Mercoledì 26 aprile - Ultimo aggiornamento 13:23
Sei in: Home > Politica
POLITICA - ROMA
data articolo21 settembre 2016

Virginia Raggi delude la stampa estera: critiche per la neosindaca anche dal New York Times

Virginia Raggi delude la stampa estera: critiche per la neosindaca anche dal New York Times

Stessa sorte per la prima cittadina della Capitale sul Wall Street Journal e il Guardian britannico

Virginia Raggi delude la stampa estera: critiche per la neosindaca anche dal New York Times
Non si direbbe "un'uscita coi fiocchi". Non per 3 dei più importanti giornali internazionali come il New York Times, il Wall Street Journal e il britannico Guardian. A farne le spese la neosindaca di Roma Virginia Raggi, ma a pagarne le conseguenze sempre e solo lei: l'Italia.
A differenza di ciò che si è detto al momento della sua elezione - tanto decantata, voluta perché portatrice di sane speranze - la prima cittadina ha già fatto un capitombolo sulle note testate estere. Un giro del mondo non proprio 'delicato'. Secondo i 3 citati giornali, infatti, la giunta Raggi in evidente difficoltà non è partita col piede giusto. Bocciato dopo solo 3 mesi, dunque, l'avvio pentastellato.


 

commenta

roma.ogginotizie.it