Venerdì 24 marzo - Ultimo aggiornamento 17:59
Sei in: Home > Ambiente
AMBIENTE - REGIONALE
data articolo31 dicembre 2016

Piano "Capodanno sicuro"

Piano

Previsto il totale dispiegamento delle misure a partire dalle 19.Oltre mille uomini a lavoro in uniforme e in abiti civili.Lanciata campagna di sicurezza partecipata #dacciunamano

Piano Capodanno sicuro
ROMA - Il Questore Nicolò Marcello D'Angelo ha disposto il piano di sicurezza pubblica "Capodanno sicuro", che seppur già in atto, vedrà il totale dispiegamento degli oltre mille uomini utilizzati solo dalle 19.
Sorvegliati speciali della prima fase saranno il Colosseo e il Circo Massimo, con un successivo stazionamento dalle ore 22.30, quando inizieranno una serie di spettacoli di intrattenimento.Saranno presenti ben 5 varchi di accesso nei quali si effettueranno i controlli di sicurezza.
Particolare attenzione verrà data anche alle maggiori piazze: piazza Venezia, piazza di Spagna, piazza Navona, Campo de' Fiori, piazza del Popolo, Fontana di Trevi, Gianicolo ed Eur. San Pietro invece seguirà ancora un piano specifico adottato per l'anno giubilare.
Dalle 3 del mattino del 1° gennaio, saranno presidiati i ponti, dove sono previsti intrattenimenti per adulti e bambini, mentre dalle 13 verrà interamente pedonalizzato il lungotevere, da p. Garibaldi a p. S. Angelo, dove avverranno una serie di eventi.Oltre ai controlli di polizia sono previste fioriere antisfondamento e metal detector. 
Lo scopo è quello di realizzare un livello di sicurezza massimo senza penalizzare lo spirito festivo con preoccupazioni e barriere.
Nella mattinata di ieri, il Questore ha lanciato una campagna di sicurezza partecipata #dacciunamano, in collaborazione con Roma Capitale, che impegnerà tanto i lavoratori coinvolti quanto i cittadini.
commenta

roma.ogginotizie.it