Giovedì 30 marzo - Ultimo aggiornamento 21:49
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - REGIONALE
data articolo08 marzo 2017

«Dammi i soldi sennò ti taglio», arrestato egiziano

«Dammi i soldi sennò ti taglio», arrestato egiziano

Fermato dalla Polizia presso piazzale Ostiense grazie alla descrizione della vittima un egiziano di 28 anni , già noto alle forze dell'ordine

«Dammi i soldi sennò ti taglio», arrestato egiziano
ROMA - Stava salendo in macchina vicino ad un locale nei pressi di Monte Testaccio un uomo, quando all'improvviso ha sentito rivolgersi una minaccia: «dammi i soldi sennò ti taglio».Inizia una colluttazione con l'aggressore, un uomo egiziano, e alla fine la vittima è uscita inerme.È riuscito a fornire una descrizione dettagliata dell'aggressore alla Polizia di Stato, come la presenza di due tagli sul sopracciglio destro e la mancanza di uno dei due denti incisivi, oltre ad altri particolari fisici.
Un giovane corrispondente alla descrizione è stato riconosciuto poco dopo, presso piazzale Ostiense; alla vista della Polizia ha immediatamente accelerato l'andatura.
Una volta fermato e controllato nella tasca dei pantaloni è stato rinvenuto il coltello usato precedentemente per l'aggressione.E.M. di orgine egiziana, 28enne è stato condotto negli Uffici di Polizia, presenta già precedenti.
Attualmente è sottoposto al fermo di indizio di delitto per tentata rapina e rimane a disposizione dell' autorità giudiziaria presso il carcere di Regina Coeli.



commenta
roma.ogginotizie.it