ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 26 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Roma: Legambiente, No ai bus turistici nelle corsie preferenziali

Roma – No ai bus turistici nelle corsie preferenziali: questa in sintesi la richiesta avanzata da Legamebiente Lazio, che in una nota boccia categoricamente la scelta timbrata Dipartimento Mobilità e Trasporti del Comune di Roma che ieri ha autorizzato i pullman turistici a circolare su una serie di carreggiate riservate a bus e taxi a via Ostiense, via di Santa Maria in Cosmedin, Lungotevere Aventino, Via dell'Amba Aradam, Via Catania, Via Ban, Via Morgagni e Via Gregorio VII. 
“Alemanno – si legge nella nota dell'associazione ambientalista – non ne azzecca una, proprio nel giorno in cui l'autorevole lista di Forbes premia la Capitale come prima tra le grandi città d'arte da visitare, il sindaco lancia la nuova fantasiosa e dannosa proposta di aprire ai pullman turistici le poche preferenziali per il trasporto pubblico, in controtendenza con tutte le Capitali europee”. 
“E' del tutto insensato – afferma Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio – intasare di torpedoni quelle poche corsie riservate al mezzo pubblico, la delibera va ritirata. E' chiaro che il piano pullman è fallito, le nuove aree sosta breve portano i giganteschi mezzi del trasporto privato a girare ovunque in città, vanno ricacciati dalle aree più centrali dove tutti i giorni invadono e aree monumentali, con parcheggi di scambio per liberare così le aree più belle della Capitale. Il Comune deve aver dimenticato come si concluse la fallimentare esperienza con le moto di un anno fa”.